seguici su

social


facebook flickr instagram

Il Restauro di Villa le Maschere

Un accurato recupero iniziato nel 2003 e durato cinque anni, realizzato in accordo con la Soprintendenza per i Beni architettonici di Firenze, ha riportato a nuova vita Villa Le Maschere.
Sono stati recuperati i decori di Tito Chini, gli stucchi, i pavimenti in seminato alla veneziana, e sono tornati visibili preziosi affreschi della scuola di Francesco Furini, sepolti per decenni sotto strati d’intonaco.
I tesori d’arte si ritrovano oggi in alcune camere del resort: due imponenti statue di fanciulle scolpite da Giovanni Battista Foggini alla fine del '600 ornano la suite 915 a lui dedicata; i decori floreali a rilievo di Tito Chini impreziosiscono la camera 115 ; delicati affreschi settecenteschi “illuminano” la suite 901 dove dormì Pio IX. 
Le foto mostrano le vari fasi dell'immenso lavoro di recupero strutturale, architettonico e artistico.

Num. iscriz. al registro delle imprese di Milano e cod. fisc. 00849180153
P.IVA 07410980150 Capitale sociale € 37.817.599,00 I.V. © ATAHOTELS S.P.A. sede legale: Via Gioacchino Murat, 23, 20159 Milano